Tre attacchi in una notte

In viale D’Alviano: una palma (che è stata rubata il giorno dopo).
In contrà Burci: un lauroceraso e delle piantine di tagete.
In contrà San Bortolo: delle margherite. 

Un esempio di guerrilla bike


La palma di viale D'Alviano

In contrà Burci


L'aiuola delle margherite in contrà San Bortolo


Le margherite di contrà S. Bortolo

This entry was posted in Attacchi. Bookmark the permalink.

1 Response to Tre attacchi in una notte

  1. miss e. says:

    maledetto a chi ha rubato la palma.

Comments are closed.